Choose your language EoF

Santo del giorno 23 settembre: San Pio da Pietrelcina

Padre Pio: il frate cappuccino che ha toccato i cuori di milioni di persone

Nome

Francesco Forgione

Titolo

Sacerdote cappuccino

Nascita

25 maggio 1887, Pietrelcina, Benevento

Morte

23 settembre 1968, San Giovanni Rotondo, Foggia

Ricorrenza

23 settembre

Martirologio

edizione 2004

Beatificazione

02 maggio 2000, Roma, Papa Giovanni Paolo II

Canonizzazione

16 giugno 2002, Roma, Papa Giovanni Paolo II

Preghiera

O Gesù, pieno di grazia e di carità e vittima per i peccatori, che, spinto dall’amore per le anime nostre, volesti morire sulla croce, io ti prego umilmente di glorificare, anche su questa terra, il servo di Dio, Padre Pio da Pietrelcina, che, nella partecipazione generosa ai tuoi patimenti, tanto ti amò e tanto si prodigò per la gloria del Padre Tuo e per il bene delle sue anime. Ti supplico, perciò, di volermi concedere, per la sua intercessione, la grazia…, che ardentemente desidero. Tre Gloria Patri.

Protettore di

Adolescenti cattolici, volontari per la difesa

Martirologio Romano

Memoria di san Pio da Pietrelcina (Francesco) Forgione, sacerdote dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, che nel convento di San Giovanni Rotondo in Puglia si impegnò molto nella direzione spirituale dei fedeli e nella riconciliazione dei penitenti ed ebbe tanta provvidente cura verso i bisognosi e i poveri da concludere in questo giorno il suo pellegrinaggio terreno pienamente configurato a Cristo crocifisso.

 

Il Santo e la missione

Esercizi spirituali 2024 720×90 Aside Logo

San Pio da Pietrelcina, comunemente noto come Padre Pio, è una figura eminente nella tradizione cattolica grazie alla sua profonda spiritualità e al suo impegno incessante nell’assistere i bisognosi. La sua missione, radicata nella sua fervente devozione cattolica, era multiforme, abbracciando sia il piano spirituale che quello pratico.

Spiritualità e Confessione

La principale missione di Padre Pio era di condurre le anime a Dio. Era conosciuto per la sua capacità di leggere nei cuori durante la confessione, facilitando così un profondo rinnovamento spirituale per coloro che si avvicinavano a lui in cerca di perdono e guida. Attraverso la sacramentale confessione, Padre Pio lavorava instancabilmente per illuminare le coscienze e aiutare le persone a riparare la loro relazione con Dio.

Mistica e Stigmatizzazione

La sua esperienza mistica, evidenziata dalla ricezione degli stigmi, ha segnato una missione corporea e spirituale unica. Gli stigmi, che riflettono le ferite di Cristo, hanno reso tangibile la sua unione con la sofferenza di Cristo, invitando altri a riflettere sul mistero della passione e della redenzione.

Opere di Misericordia

Padre Pio non si è solo concentrato sulla dimensione spirituale della missione cristiana, ma ha anche manifestato un profondo impegno verso il servizio pratico. Ha fondato l’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, con l’intento di fornire cure mediche a coloro che erano in difficoltà, incarnando così la missione di misericordia della Chiesa nella pratica medica.

Preghiera e Sofferenza Offerta

Era noto per la sua intensa vita di preghiera e per offrire le sue sofferenze per la salvezza del mondo. Questo aspetto della sua missione mostra l’importanza della preghiera e del sacrificio personale nel sostenere l’opera redentrice di Cristo.

Educazione Spirituale

Tramite le sue lettere e gli incontri personali, Padre Pio ha anche avuto un ruolo educativo, fornendo consigli spirituali e incoraggiando una più profonda comprensione e pratica della fede cattolica.

La missione di San Pio da Pietrelcina rappresenta un ricco tapestry di impegno spirituale e azione caritatevole, dimostrando come la vita di un singolo individuo, dedicata al servizio di Dio e del prossimo, possa avere un impatto profondo e duraturo sul mondo.

Il Santo e la misericordia

San Pio da Pietrelcina, meglio conosciuto come Padre Pio, è un simbolo di misericordia nell’immaginario cattolico, un esempio vivente di come la compassione e l’amore possano operare miracoli nella vita delle persone. La sua vita è stata una manifestazione continua della misericordia di Dio, che si è estesa attraverso di lui a molti. Ecco alcune sfaccettature in cui la misericordia ha brillato nella vita e nella missione di Padre Pio:

Confessione e Guida Spirituale

Padre Pio era noto per le ore interminabili trascorse nel confessionale, ascoltando con pazienza e amore i peccati e le difficoltà dei fedeli. La sua capacità di guidare con saggezza e misericordia era ineguagliabile, aiutando molti a trovare pace e riconciliazione con Dio.

Cura del Dolore Fisico

La fondazione dell’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” è un’impresa tangibile della sua misericordia. Padre Pio desiderava che l’ospedale fosse un “luogo di preghiera e di scienza” dove la cura fisica fosse accompagnata dalla guida e conforto spirituale, mostrando così una profonda comprensione della dignità umana e della necessità di cura integrale.

Preghiera di Intercessione

La vita di preghiera di Padre Pio era profonda e intercessoria. Si dice che avesse una speciale relazione con gli angeli e che pregasse incessantemente per la guarigione e la protezione delle persone, evidenziando una profonda misericordia e preoccupazione per il benessere altrui.

Accompagnamento Spirituale

La corrispondenza abbondante di Padre Pio con le persone che cercavano la sua guida spirituale mostra la sua profonda misericordia. Nonostante le sue molte responsabilità e sfide personali, trovava sempre tempo per consigliare e confortare coloro che erano in difficoltà.

Offerta di Sofferenza

L’accettazione e l’offerta della sua sofferenza, in particolare gli stigmi, come una partecipazione alla Passione di Cristo, è un potente esempio di misericordia redentrice. Attraverso la sua sofferenza, Padre Pio ha mostrato un profondo senso di compassione e solidarietà con tutti coloro che soffrono, portando la luce della speranza nei momenti di disperazione.

La misericordia non è solo un aspetto della missione di San Pio da Pietrelcina, ma la sua essenza stessa. La vita di Padre Pio mostra come la misericordia di Dio possa fluire attraverso individui disposti e raggiungere le vite di innumerevoli persone, offrendo guarigione, speranza e rinnovamento spirituale.

Agiografia

Pochi santi furono, come padre Pio, dotati di doni straordinari che hanno richiamato su di lui l’attenzione del mondo intero: le stimmate, il profumo misterioso che emanava dal suo corpo, i carismi di profezie e di scrutamento dei cuori, le guarigioni e le conversioni attribuite alla sua preghiera. Nel convento del Gargano, nel quale l’umile frate cappuccino viveva, la ressa di devoti era quotidiana: tutti lo volevano vedere, toccare; tutti desideravano assistere alla sua messa “un momento di rara intensità spirituale” e…

CONTINUA

Fonte dell’articolo e immagini

SantoDelGiorno.it

Potrebbe piacerti anche